25
Feb

5 motivi per scegliere arredi in legno

Il legno è il materiale per eccellenza che si presta da sempre alla creazione di mobili dal valore unico e che riescono a personalizzare al meglio gli ambienti.
Ecco 5 motivi per scegliere gli arredi in legno ed essere orgogliosi della vostra casa.

Il calore e l’accoglienza del legno

I mobili in legno da sempre esprimono calore e accoglienza in chi si trova a visitare e vivere in una casa per la quale è stato scelto questo tipo di arredamento.
È innegabile che la varietà di colori, di forme e di decori che sono possibili con il legno, non sono permessi con altri materiali.
La lavorazione del legno è comunque qualcosa che richiede inventiva, fantasia e adattabilità a qualsiasi ambiente, dalla cucina, alla camera da letto, fino agli ambienti del giardino.
Il legno non conosce limiti nella sua grande versatilità di materiale che resiste al tempo e che è sempre contemporaneo.
Gli arredi in legno, infatti, hanno il pregio di non essere mai fuori moda e rappresentano quel valore aggiunto di mobili di qualità che diventano protagonisti della casa.

Mobili su misura

Il legno è il materiale che meglio si presta per creare mobili e componenti d’arredo su misura.
Non si tratta solo di realizzare visivamente un progetto o un arredo esattamente come lo immagina il cliente, ma di avere degli esemplari unici, come accade nei modelli esclusivi.
La scelta degli arredi in legno può rappresentare un vezzo per avere qualcosa di personalizzato realizzato in base ai propri gusti, ma anche un modo per soddisfare un’esigenza.
La concezione degli spazi e il loro sfruttamento al meglio dipende sempre dalla collocazione dei mobili, e quando sono su misura tutto diventa più semplice.
Da non dimenticare anche la libertà di progettare mobili in legno, che diventano un vanto e una comodità per chi vuole sfruttare al meglio qualsiasi ambiente ed esaltare i punti luce naturali o artificiali.

Cucine in legno

Tra gli ambienti che possono godere degli arredi in legno, c’è la cucina. Una cucina in legno si può personalizzare nei colori e nelle forme, perché si adattino al meglio all’ambiente più frequentato della casa. Ormai in molti scelgono di creare un salone abbinato all’angolo cottura e le cucine in legno sono allo stesso tempo eleganti e funzionali.

Lo stile che meglio si presta per gli arredi in legno è la cucina rustica. Un materiale come il legno non può che richiamare i tempi passati, quando la cucina era il vero cuore pulsante di una casa dove si riuniva la famiglia. Per chi immagina la propria cucina di nuovo così, allegra e conviviale, il legno è un materiale irrinunciabile per avere il massimo della soddisfazione.

Legno e stili d’arredamento

Gli arredi in legno si adattano a qualsiasi stile vogliate scegliere per la vostra casa. Non solo per la cucina rustica, ma anche per una moderna con pensili laccati o per una in stile shabby chic, fino ad arrivare all’arte povera o a una concezione ultra moderna, mescolando anche altri materiali che possono essere esaltati dal legno.
Anche il legno grezzo, che permette di apprezzarne le infinite venature, è un ottimo materiale per i componenti d’arredo, utili a completare e migliorare qualsiasi ambiente sia in senso estetico che di fruibilità.

Il legno come materiale eco sostenibile e sicuro per la salute

Il legno non è soltanto un materiale naturale, ma è anche eco sostenibile perché non c’è stato nessuno spreco di energia per crearlo, perché la natura ci ha pensato da sola.
È riciclabile e i mobilifici moderni scelgono una produzione che pensi anche a finanziare il rimboschimento.
La scelta degli arredi in legno tutela anche la salute, perché non contengono sostanze chimiche e formaldeide, che invece è presente nei mobili in truciolato.
Arredare la casa con mobili in legno permette anche una migliore efficienza energetica.